lunedì, Gennaio 16, 2023
HomeGuidaAltcoin: Cosa sono e quali sono le migliori

Altcoin: Cosa sono e quali sono le migliori

Pubblicato: 6 Gennaio 2023 di Valerio Sanna

Altcoin è l’abbreviazione di “alternative coin” ed è qualsiasi criptovaluta diversa dal leader di mercato : Bitcoin.

In questa guida vedremo:

  • Cosa sono le altcoin e in cosa differiscono da Bitcoin.
  • I prezzi delle altcoin e la loro volatilità
  • Le migliori altcoin sul mercato
  • Le funzionalità e le caratteristiche delle principali altcoin
  • Come investire in altcoin

Partiamo proprio dall’ultimo punto: Se cercate una piattaforma per investire in altcoin vi suggeriamo la piattaforma eToro, una delle poche ad offrire servizi di exchange e di trading di derivati in maniera sicura e regolamentata:

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Ecco i dati rilevanti delle altcoin:

🏷️ Tipologia Criptovalute diverse da Bitcoin
🧾 Altcoin più capitalizzata Ethereum (ETH)
🧮 Nascita della prima altcoin 2011
💰 Volume in 24 ore delle altcoin circa $ 21 miliardi
💸 Capitalizzazione di mercato delle altcoin circa $ 484 miliardi
🖥️ Migliore piattaforma per altcoin
eToro

Detto questo, diamo un’occhiata alle migliori 10 altcoin attualmente sul mercato:

  1. 🥇 Ethereum (ETH)
  2. 🥈 BNB (BNB)
  3. 🥉 XRP (BUSD)
  4. 🏅 Dogecoin (DOGE)
  5. 🏅 Cardano (ADA)
  6. 🏅 Polygon (MATIC)
  7. 🏅 Litecoin (LTC)
  8. 🏅 Polkadot (DOT)
  9. 🏅 Solana (SOL)
  10. 🏅 Tron (TRX)

Altcoin significato

“Altcoin” è un termine utilizzato per riferirsi a qualsiasi criptovaluta diversa da Bitcoin.

Tuttavia, in alcuni casi, le criptovalute come Ethereum, BNB, XRP e Dogecoin vengono escluse dalla definizione di altcoin perchè la loro capitalizzazione è molto elevata.

CoinMarketCap (sito leader nell’analisi della capitalizzazione delle criptovalute) elenca migliaia di criptovalute, la maggior parte delle quali sono considerate altcoin.

Ogni altcoin ha una propria storia e comunità unica e alcune di esse potrebbero dimostrarsi funzionali e preziose nel tempo, mentre altre potrebbero essere inutili o addirittura truffe.

Fra le altcoin troviamo anche le stablecoin, che mantengono il loro valore ancorato a quello di un bene o di una valuta fiat.

Altcoin migliori

Bitcoin, introdotto nel 2008, ha dato origine a una grande varietà di altre criptovalute, conosciute come “altcoin”, che ora sono più di 8.000. Se desiderate investire in criptovalute, una buona strategia può essere quella di diversificare il vostro portafoglio, ma fate attenzione e scegliete con cura le vostre altcoin.

Ecco le prime 10 altcoin per capitalizzazione di mercato:

Ethereum (ETH)

Ethereum

Ether è la criptovaluta nativa di Ethereum , la piattaforma software globale che esegue applicazioni tra cui contratti intelligenti, giochi e transazioni finanziarie attraverso la tecnologia Blockchain, oltre a coniare e archiviare NFT (token non fungibili).

È stato lanciato nel 2015 e ha raggiunto il suo massimo storico di $ 4,891.70 nel novembre 2021.

BNB (BNB)

BNB

Binance Coin (BNB) è un token di utilità che funziona come metodo di pagamento per le commissioni associate al trading su Binance. Coloro che utilizzano il token come mezzo di pagamento per l’exchange possono fare trading con uno sconto.

L’exchange Binance è stato fondato da Changpeng Zhao ed è uno degli exchange più utilizzati al mondo in base ai volumi di trading.

Binance Coin era inizialmente un token ERC-20 che operava sulla Blockchain di Ethereum. Alla fine ha avuto il suo lancio su mainnet. La rete utilizza un modello di consenso proof-of-stake. BNB ha una capitalizzazione di mercato di $ 6,8 miliardi.

XRP (BUSD)

xrp

XRP è una criptovaluta nota soprattutto per il suo utilizzo sulla rete globale di trasferimento di denaro Ripple.

La criptovaluta è stata lanciata per la prima volta nel 2012 sulla propria Blockchain. A differenza del Bitcoin, le transazioni XRP non vengono verificate tramite proof-of-work o proof-of-stake. Invece, i trasferimenti vengono elaborati dai partecipanti alla rete noti come validatori.

Effettuare una transazione tramite Ripple comporta una piccola commissione, una piccola frazione di un token XRP, che viene distrutto.

Il numero di token XRP che verranno messi in circolazione è limitato a 100 miliardi.

Dogecoin (DOGE)

Dogecoin

Quella che era iniziata come un meme coin ironico è diventato rapidamente una criptovaluta di rilievo.

Dogecoin è stato creato alla fine del 2013, utilizzando la tecnologia Blockchain derivata da Litecoin e accompagnato dal logo di un cane Shiba Inu. La moneta è nota per le sue origini umoristiche e l’offerta illimitata, che l’ha resa molto interessante per i nuovi investitori.

DOGE ha visto il suo valore salire al massimo storico di $0.7376 nel maggio 2021

Cardano (ADA)

Cardano

Cardano è stato creato dal co-fondatore di Ethereum, Charles Hoskinson, nel 2017. È la criptovaluta nativa della piattaforma Blockchain omonima e utilizza la proof of stake, piuttosto che la proof of work, per verificare ed elaborare le transazioni.

Le Blockchain proof-of-stake richiedono molta meno energia rispetto alle loro controparti proof-of-work, poiché questo processo utilizza un algoritmo per selezionare un solo dispositivo nella rete decentralizzata per verificare ogni blocco di transazioni, piuttosto che far competere ogni dispositivo tutte le volte.

Il suo massimo storico è stato di $3.10, raggiunto nel settembre 2021.

Polygon (MATIC)

Polygon

Polygon (precedentemente conosciuto come Matic Network) è una piattaforma di smart contracts basata su Ethereum che mira a fornire scalabilità e prestazioni migliorate per gli sviluppatori di applicazioni decentralizzate (dApps).

Utilizza una tecnologia di sidechain per ridurre il carico sulla rete principale di Ethereum, consentendo transazioni più veloci e meno costose.

Polygon ha l’obiettivo di diventare l’ecosistema di riferimento per l’intera gamma di attività decentralizzate, offrendo una varietà di soluzioni di scalabilità e integrazioni per dApps di diversi tipi.

Litecoin (LTC)

Litecoin

Lanciato nel 2011, Litecoin è stato uno dei primi concorrenti di Bitcoin . È stato sviluppato dall’imprenditore e informatico Charlie Lee.

Come Bitcoin, Litecoin è una criptovaluta proof-of-work, il che significa che vengono create nuove monete per premiare i minatori per la verifica e l’elaborazione delle transazioni sulla sua Blockchain.

Tuttavia, le transazioni Litecoin vengono elaborate più velocemente delle transazioni effettuate tramite Bitcoin perché utilizza un algoritmo più recente noto come Scrypt.

La criptovaluta ha raggiunto il suo massimo storico a maggio 2021, con ogni moneta valutata a $412.96.

Polkadot (DOT)

Polkadot

Polkadot è una criptovaluta proof-of-stake unica che mira a fornire l’interoperabilità tra le altre Blockchain.

Il suo protocollo è progettato per connettere Blockchain autorizzate e senza autorizzazione, nonché oracoli e consentire ai sistemi di lavorare insieme “sotto lo stesso tetto”. Consente inoltre “parachain” o blockchain parallele con i propri token nativi per casi d’uso specifici.

Polkadot è stato creato da Gavin Wood, un altro membro dei principali fondatori del progetto Ethereum che aveva opinioni divergenti sul futuro dell’ecosistema. Polkadot ha una capitalizzazione di mercato di $ 5,2 miliardi.

Solana (SOL)

Solana

Proprio come Ethereum,  la piattaforma Blockchain di Solana è stata creata con l’obiettivo di ospitare applicazioni decentralizzate. Sia la piattaforma che la sua criptovaluta sono state lanciate nel 2020.

Un vantaggio chiave di Solana sono le basse commissioni di transazione della piattaforma, che risultano notevolmente più economiche rispetto ai suoi concorrenti. La piattaforma può elaborare fino a 65.000 transazioni al secondo, in gran parte grazie alla loro verifica attraverso un nuovo processo di “proof of history”.

Questo metodo di elaborazione aggiunge un “timestamp” a ciascun blocco, creando una registrazione permanente di quali transazioni sono avvenute e in quale ordine.

Tron (TRX)

Tron

Tron (TRX) è una criptovaluta e una piattaforma per la creazione di dApps (applicazioni decentralizzate) basata sulla Blockchain.

La piattaforma di Tron è stata sviluppata con l’obiettivo di rendere più facile per gli sviluppatori creare dApps, offrendo una serie di strumenti e servizi per facilitarne lo sviluppo.

Tron è stata fondata nel 2017 da Justin Sun e ha sede a Singapore. La criptovaluta TRX è utilizzata per facilitare le transazioni all’interno della piattaforma e nel 2018 ha raggiunto il massimo storico di $0.3004.

Come e dove comprare altcoin?

Le migliori piattaforme per comprare altcoin e Bitcoin non sono gli exchange ma i Broker. Vediamo quali sono i principali vantaggi di questi intermediari finanziari rispetto agli exchange di criptovalute:

  • Forniscono una garanzia sui depositi
  • Si può puntare anche al ribasso
  • C’è un conto Demo per fare pratica
  • Non c’è il rischio di subire furti
  • Sono regolamentati

Ma se vi dicessimo che esiste una piattaforma regolamentata che offre sia le funzionalità di un exchange che quelle di un Broker online ed è totalmente regolamentata?

Questa piattaforma si chiama eToro, scopriamo le sue caratteristiche nel prossimo paragrafo:

eToro

eToro è un Broker regolamentato che opera in numerosi paesi nel mondo. Ma a differenza degli altri intermediari finanziari, offre anche la possibilità di acquistare direttamente altcoin e Bitcoin e conservarle in un apposito wallet.

Ovviamente potrete anche inviare le criptovalute acquistate in un altro wallet online e offline, a vostra discrezione.

Oltre a questa funzionalità, tipica degli exchange, eToro permette anche di negoziare le criptovalute (al rialzo e al ribasso) tramite i CFD, sfruttando l’effetto leva.

Insomma stiamo parlando della piattaforma più versatile e completa sul mercato, che fra l’altro offre un conto Demo gratuito per fare tutti i test del caso, ancor prima di investire i vostri soldi.

Clicca qui e prova il conto Demo eToro

Se non vi sentite pronti ad investire in completa autonomia, eToro vi mette a disposizione il Copy Trading, un sistema che permette di copiare le operazioni eseguite dagli altri trader (scelti da voi) e replicarne i rendimenti.

Provatelo cliccando sul link qui sotto:

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Altcoin crypto : Come funzionano?

Le altcoin funzionano utilizzando la tecnologia Blockchain, come Bitcoin. Una Blockchain è un database digitale distribuito che viene gestito da più computer in tutto il mondo.

Le nuove transazioni vengono verificate e registrate come blocchi di transazioni sulla Blockchain, che non possono essere annullate una volta trasmesse.

Molti creatori di altcoin offrono funzionalità uniche per differenziare i loro token da Bitcoin e le altre criptovalute. Ad esempio, la Blockchain di Stellar mira a essere più veloce, economica ed efficiente dal punto di vista energetico rispetto ai suoi competitors, mentre Dogecoin è un meme coin fondato nel 2013 per scherzo che è diventato popolare dopo aver ottenuto il sostegno di personaggi come Elon Musk.

Altcoin elenco

In questo elenco abbiamo inserito le prime 50 altcoin sul mercato:

  1. Ethereum
  2. Binance Coin
  3. Tether
  4. XRP
  5. Dogecoin
  6. Cardano
  7. Polygon
  8. Litecoin
  9. Polkadot
  10. Solana
  11. TRON
  12. Uniswap
  13. Chainlink
  14. Bitcoin Cash
  15. Aave
  16. EOS
  17. VeChain
  18. Neo
  19. Monero
  20. Cosmos
  21. Crypto.com Coin
  22. Zcash
  23. Band Protocol
  24. Binance USD
  25. Solana
  26. THETA
  27. Serum
  28. Terra
  29. Kusama
  30. Wrapped Bitcoin
  31. Tezos
  32. Hedera Hashgraph
  33. Bitcoin SV
  34. Elrond
  35. Dash
  36. Bitfinex LEO Token
  37. Nexo
  38. FTX Token
  39. Sushi
  40. Lisk
  41. Ethereum Classic
  42. NEM
  43. Ocean Protocol
  44. Compound
  45. UMA
  46. Algorand
  47. YFI
  48. Avalanche
  49. Band Protocol
  50. Axie Infinity

Altcoin prezzo

Il prezzo delle altcoin dipende dalla specifica criptovaluta e dal mercato in cui viene scambiata.

I valore di queste crypto è determinato dalla domanda e dall’offerta sul mercato. Il prezzo di una altcoin può essere molto volatile ed è influenzato da molti fattori, tra cui l’adozione da parte degli utenti, la percezione del valore da parte degli investitori, e le notizie e gli eventi che riguardano la criptovaluta stessa.

Altcoin news

Ci sono vari modi per tenersi aggiornati sulle novità riguardanti le altcoin:

Il modo migliore per tenersi informati è quello di usare una pluralità di fonti di informazioni e fare le proprie analisi.

Pro e contro delle Altcoin

Vediamo adesso Pro e Contro delle Altcoin.

Pro:

  • Innovazione tecnologica: la tecnologia Blockchain, che alimenta tutte le altcoin, sta ancora emergendo.
  • Nuovi usi specifici: le altcoin, a differenza del denaro tradizionale, possono supportare funzioni più complesse e rivoluzionarie.
  • Volatilità: Questa è un’arma a doppio taglio ma ovviamente è la volatilità a spingere la speculazione verso queste criptovalute.

Contro:

  • Rischi elevati: Le altcoin possono subire drammatici crolli di prezzo e addirittura “fallire”.
  • Tecnologie complesse: Il funzionamento delle altcoin può essere molto complesso, pertanto è difficile da analizzare dai non adetti ai lavori.
altcoin

Conclusioni

Le altcoin sono tutte le criptovalute diverse da Bitcoin. Esistono migliaia di altcoin, ognuna con una propria storia e comunità di supporto. Alcune offrono funzionalità uniche, altre sono diventate “di moda”, altre ancora cercano di imporsi per la loro convenienza o rapidità nelle transazioni, altre ancora si sono rivelate delle truffe.

Investire in altcoin comporta dei rischi, soprattutto se prendete in considerazione le cosiddette shit coin, criptovalute senza un vero progetto di lungo termine. Quindi fate molta attenzione, approfondite ogni progetto prima di investirci dei soldi e utilizzate solo piattaforme regolamentate come eToro.

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

FAQ

Cos’è un’altcoin?

Un’altcoin è una criptovaluta alternativa a Bitcoin. Esistono migliaia di altcoin differenti, ognuna con le proprie caratteristiche e funzionalità.

Come posso acquistare altcoin?

Le altcoin possono essere acquistate su diverse piattaforme di exchange online, come Binance o Coinbase oppure su di un Broker regolamentato come eToro, decisamente più sicuro e affidabile degli exchange.

Esistono rischi nell’investire in altcoin?

Certo! Le criptovalute sono un asset relativamente nuovo e molto volatile, quindi è importante comprendere i rischi connessi a questi asset prima di investire.

Quali sono alcune delle altcoin più famose?

Alcune delle altcoin più famose includono Ethereum, Litecoin, Ripple, e Cardano. Tuttavia, ci sono moltissime altre altcoin disponibili.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più popolare