domenica, Maggio 22, 2022
HomeRecensioniBitcoin Trader: Truffa? Recensione e opinioni

Bitcoin Trader: Truffa? Recensione e opinioni [2022]

Bitcoin Trader è il sito web che vi renderà finalmente indipendenti economicamente? No probabilmente non lo è, ma prima di sentenziare che si tratta della solita truffa legata al nome della criptovaluta per eccellenza, vediamo di capire meglio di che si tratta.

Dando un’occhiata al sito web vediamo subito un metodo di trading automatico di criptovalute, che grazie alla precisione dell’Intelligenza Artificiale, offre un sistema ad alto rendimento.

E fin qui tutto bene no? Ma se volete sapere che società gestisce il sito, che autorizzazioni ha, che garanzie offre e dove vanno a finire i vostri soldi, ecco che iniziano i problemi!

In questa nostra recensione dettagliata su Bitcoin Trader vedremo:

  • Cos’è e come funziona Bitcoin Trader
  • Quanto è sicuro
  • Che alternative ci sono

Iniziamo dalle caratteristiche principali di questo sito web:

🏷️Tipologia Truffa di Bitcoin
🧾Sito Web bitcointrader.site e molti altri
🧮Affidabilità ⭐️
💰Guadagno potenziale Nessuno
💸Investimento iniziale 250 euro
🖥️Piattaforme alternative
eToro

Cos’è Bitcoin Trader?

Se ci basiamo su quello che troviamo sul sito ufficiale, Bitcoin Trader è un sistema informatico completamente automatizzato progettato per negoziare sul mercato delle criptovalute.

In home page si parla delle previsioni sul Bitcoin, che potrebbe raggiungere i $ 150.000 entro l’anno e da qui inizia una sorta di “spiegazione” del sistema.

Si parla di un algoritmo di trading molto accurato, che applica la strategia del “Trading ad alta frequenza” per ottenere dei profitti.

Cos’è il HFT (High-Frequency Trading)?

Si tratta di un processo gestito da bot che negoziano sui mercati facendo decine di operazioni al secondo, e per questo otterrebbero dei piccoli rendimenti costanti.

E’ vero?

In teoria si, ma non c’è alcuna prova che Bitcoin Trader offra veramente un sistema informatico così accurato, non c’è modo di saperlo.

Probabilmente è un semplice algoritmo di trading che agisce in base ad una strategia a martingala, che funziona per un po’ di tempo e poi, quando sbaglia, perde tutto il denaro accumulato.

Bitcoin Trader

Bitcoin Trader è una truffa?

Prima di rispondere cerchiamo di capire cosa definisce una truffa:

Una truffa è un comportamento consistente in artifici o raggiri per indurre altre persone in errore al fine di conseguire illeciti profitti.

Detto questo possiamo affermare senza paura di essere smentiti che Bitcoin Trader è una truffa.

Sul sito di questo sistema di trading automatico si esaltano le doti di Bitcoin e le capacità di rendimento e precisione di un algoritmo, solo per convincere le persone a iscriversi e a fare un deposito.

Non si dice altrettanto chiaramente che le probabilità di perdere tutto sono molto alte e non si fa menzione delle difficoltà che abbiamo registrato nel fare un prelievo, senza peraltro riuscirci.

Insomma, Bitcoin Trader , come Bitcoin Up, Immediate Edge, Bitcoin Profit, Bitcoin Evolution, Bitcoin Era, Bitcoin System, ecc. vi convince ad investire ma poi se ne lava le mani e vi trasferisce sul sito di un Broker illegale, che da un paradiso fiscale nel pacifico, non vi permette di prelevare né le eventuali vincite (qualora ce ne fossero) né tanto meno il denaro che avete depositato inizialmente.

Come investire seriamente in Bitcoin

Se volete comprare Bitcoin o investire in criptovalute dovete prendere seriamente questa attività ed equipararla ai classici investimenti, come quelli azionari ad esempio.

Comprereste mai delle azioni da un sito qualsiasi? No vero?

Non dovete farlo neanche con le criptovalute.

Esistono delle piattaforme di trading sicure per comprare criptovalute, che non offrono garanzie di rendimento, ma che certamente non vi derubano del vostro deposito e vi permettono di prelevare sempre.

Questi Broker si distinguono innanzitutto per la sede in Europa, per la licenza da intermediario finanziario e per la trasparenza delle informazioni sul sito web.

Ecco un breve elenco dei migliori Broker per investire in Bitcoin senza il rischio di essere truffati. Ognuno di questi intermediari offre anche un conto Demo per iniziare ad investire senza fare alcun deposito:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    eToro bitcoin

    eToro uno degli intermediari finanziari più popolari al mondo, molto diffuso anche nel nostro paese, può vantare una platea di oltre 20 milioni di iscritti alla sua piattaforma di trading.

    Offre un numero sempre crescente di criptovalute, che possono essere acquistate direttamente oppure negoziate tramite i CFD, sfruttando la leva finanziaria.

    Ma se volete ottenere dei rendimenti senza fare nulla, proprio come su Bitcoin Trader, ecco che eToro vi propone il Copy Trading.

    Con questo sistema potete selezionare i migliori trader della community e con un click il sistema ricopierà tutte le loro operazioni a mercato.

    Così otterrete gli stessi rendimenti dei trader che state copiando (in base a quanto avete investito), ecco qualche esempio:

    trader crypto etoro

    I risultati presenti non sono una garanzia di rendimenti futuri.

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Bitcoin Trader sito ufficiale

    Non sappiamo quale sia il “sito ufficiale” di Bitcoin Trader, perché ogni tanto viene chiuso un sito dalla polizia postale e poi riapre con un altro dominio, ma si tratta più o meno della stessa cosa.

    Qualunque sito col nome di Bitcoin Trader è un sito truffaldino, quindi non credete a ciò che leggete al suo interno e non fate alcun deposito.

    Bitcoin Trader App

    Non esiste un’app di Bitcoin Trader, semplicemente perché realizzare un’App per smartphone costa più che fare un sito web, ma soprattutto perché pubblicarla sugli store ufficiali di Apple e Google è impossibile: Non potrebbe mai passare i controlli anti-frode.

    Bitcoin Trader come funziona?

    La risposta breve a questa domanda è: Non funziona.

    O meglio non mantiene le promesse che potete leggere sul sito:

    Bitcoin Trader come funziona

    Abbiamo provato personalmente Bitcoin Trader e dopo la registrazione ci siamo trovati nella piattaforma di trading di un Broker offshore, che non aveva alcuna autorizzazione come intermediario finanziario ma offriva davvero un sistema di trading automatico.

    Abbiamo depositato i nostri 250 euro e lo abbiamo avviato.

    Dopo pochi giorni il nostro saldo era effettivamente salito a $ 300 quindi abbiamo provato a prelevare.

    La risposta è stata: Prelievo non disponibile!

    Per attivare i prelievi bisognava continuare a far lavorare l’algoritmo (non si sa bene per quanto tempo) oppure fare un ulteriore deposito, per “sbloccare” il prelievo.

    Ovviamente non abbiamo fatto altri depositi ma abbiamo continuato a far lavorare l’algoritmo.

    Dopo un paio di settimane di crescita del saldo, in un giorno il sistema ha perso tutto! Il nostro conto su Bitcoin Trader era tornato a zero!

    Ecco come funziona.

    Coma si fa a distinguere i Broker seri dalle truffe?

    Anche se lo abbiamo accennato, per distinguere i broker seri dovete verificare che siano in possesso di questi 3 requisiti minimi:

    • Sul sito ci devono essere le informazioni societarie, i recapiti e la sede legale.
    • La sede dev’essere in Unione Europea.
    • Il Broker deve avere almeno una regolare licenza rilasciata da un ente come la CONSOB, la CySEC o la FCA.

    Se manca uno dei requisiti qui sopra è meglio non fare investimenti, se ne mancano 2 è sicuramente una truffa Bitcoin.

    Bitcoin Trader fake news

    Anche le fake news fanno parte del sistema creato da Bitcoin Trader e da altri siti simili per convincere gli utenti che si tratta di un sito lecito e affidabile.

    Sui forum e sui social è pieno di false recensioni e false testimonianze di utenti che in realtà sono dei referral del sistema, cioè vengono pagati per ogni utente iscritto che fa un deposito su Bitcoin Trader.

    Verificate sempre le vostre fonti di informazione e se leggete testimonianze eccessivamente positive su un sistema di trading come questo, controllate se il profilo è reale, se l’utente ha davvero usato il sistema e se è in buona fede.

    Bitcoin Trader recensioni e opinioni

    In un famoso sito di recensioni potete leggere quanto segue:

    Bitcoin Trader recensioni e opinioni

    Azienda posta “sotto osservazione” dalle autorità.

    Anche se la media delle recensioni raggiunge un giudizio “Accettabile” in realtà se le andate a leggere come abbiamo fatto noi, ci sono delle recensioni positive palesemente false, mentre quelle negative sono delle testimonianze argomentate come questa:

    Questi cowboy hanno tutte le caratteristiche dei truffatori: c’è la raffica di chiamate altamente aggressiva una volta che mostri un semplice interesse, che un altro recensore ha già sottolineato. Ma la pubblicità del Daily Mirror che hanno eliminato mostra i segni distintivi di influenza manipolativa. Ad esempio, si traveste da giornale The Mirror. Sta prendendo in prestito la reputazione di Elon Musk nella notizia. Ma i collegamenti nella barra dei menu non vanno da nessuna parte (ti tengono sulla stessa pagina) e tutti i commenti di Facebook sono falsi e non possono essere ricondotti a veri utenti di Facebook. Evita Bitcoin Trader come l’herpes.

    Aggiornamento: ricevo ancora quotidianamente telefonate fastidiose da questi truffatori , nonostante dica loro senza mezzi termini e ripetutamente che non sono interessato. Chiamano da numeri diversi. Sono stato chiamato dalla Francia. È un incubo. E-mail di spam anche da “Infotech”, “Trader Central” e “Tandem Markets”. Tutto da quando mi sono registrato con Bitcoin Trader che ha chiaramente condiviso le mie informazioni. Se sei Bitcoin Trader, elimina tutte le mie informazioni dal tuo sito.

    Come recuperare i soldi persi su Bitcoin Trader?

    Vediamo adesso come recuperare i soldi persi su Bitcoin Trader. Vi diciamo subito che è molto difficile ma è giusto mostrarvi l’unica procedura che si è rivelata efficace, anche se funziona solo a determinate condizioni.

    Non potete agire per vie legali perché questi broker sono intoccabili, hanno conti off-shore e sedi in posti come le isole Caiman!

    Ma potete sfruttare il meccanismo anti-frode predisposto dalle banche e dalle carte di credito: il Chargeback.

    Naturalmente anche i truffatori sanno di questo sistema e si adoperano per renderlo inefficace, ad esempio chiedendovi di confermare il vostro deposito con l’invio di un documento d’identità.

    Se lo avete fatto, le possibilità che questa procedura funzioni calano drasticamente.

    Ecco come tentare il recupero dei soldi persi su Bitcoin Trader:

    1. Accedete al conto di trading del broker a cui avete inviato il denaro e fate una richiesta di prelievo.
    2. Documentate tutto con degli screenshot.
    3. Richiedete un rimborso al broker via email spiegando che siete stati truffati da Bitcoin Trader.
    4. Se il broker si rifiuta di rimborsarvi, minacciate di segnalarlo alle autorità e di chiedere il ChargeBack alla banca o alla carta di credito.
    5. Se il passaggio 4 non porta a niente, fate una denuncia regolare all’autorità giudiziaria (Polizia, Carabinieri o Polizia Postale).
    6. Richiedete il ChargeBack alla vostra carta, alla banca o al portafoglio elettronico usato per il deposito presentando la denuncia che avete fatto.

    Ora dovete solo avare pazienza e sperare per il meglio.

    Bitcoin Trader

    Conclusioni

    Bitcoin è un investimento con delle enormi potenzialità? Si certo, ma non per questo dovete buttare i vostri soldi in un sistema truffaldino che di Bitcoin sfrutta solo il nome!

    Bitcoin Trader è un sistema illegale, truffaldino e pericoloso, evitatelo.

    Se volete investire in Bitcoin e in altre criptovalute dovete affidarvi ad un Broker sicuro e regolamentato come eToro, che fra l’altro permette anche di copiare ciò che fanno i trader più esperti e di replicare i loro rendimenti.

    Iniziate a fare pratica sul conto Demo, così non correrete alcun rischio mentre diventate sempre più esperti di criptovalute. A quel punto, basterà un click per passare dal conto Demo a quello reale e iniziare ad investire seriamente in Bitcoin!

    Clicca qui e accedi gratis al conto Demo eToro

    FAQ

    Bitcoin Trader funziona?

    No, si tratta di un sito illegale che nasconde una vera e propria truffa di trading. L’algoritmo non guadagna ma solitamente perde denaro in maniera rapida.

    Quanto si guadagna con Bitcoin Trader?

    Niente, anzi si perdono tutti i soldi depositati perché prelevare è praticamente impossibile.

    Bitcoin Trader è gratis?

    No, bisogna depositare 250 euro , che difficilmente riavrete indietro. Meglio non fare alcun deposito ed usare altri intermediari finanziari.

    Alternative a Bitcoin Trader?

    eToro, un Broker sicuro e affidabile, perfetto per investire in criptovalute. Offre anche il Copy Trading che vi permette di copiare gli investimenti dei trader più esperti della community.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    RELATED ARTICLES

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Più popolare