martedì, Settembre 28, 2021
HomeRecensioniBitfinex: Cos'è e come funziona. E' sicuro?

Bitfinex: Cos’è e come funziona. E’ sicuro? [Che alternative ci sono?]

Bitfinex è considerato uno degli exchange criptovalute più antichi ancora in attività, ma non crediate che risalga a chissà quale data, questo sito nasce ad Hong Kong nel 2012, 3 anni dopo il lancio di Bitcoin.

Col tempo questo exchange ha iniziato ad offrire servizi tipici degli intermediari finanziari, come ad esempio il trading a margine e i prestiti di criptovalute.

In questa recensione cercheremo di analizzare il funzionamento di questo sito di scambio criptovalute per valutarne la sicurezza, i servizi offerti e la convenienza economica.

Iniziamo dalle caratteristiche principali di Bitfinex:

Tipologia Exchange di criptovalute
Sito Web Bitfinex.com
Deposito minimo /
Mercati Criptovalute
Piattaforme Piattaforma Web e App mobile

Bitfinex non ha alcuna licenza come intermediario finanziario, quindi vi proporremo alcune alternative, come ad esempio eToro, che permette di fare trading sulle criptovalute senza pagare commissioni ed è regolamentato dalla CONSOB.

Ma andiamo con ordine, vediamo prima di capire cos’è Bitfinex e come funziona.

Bitfinex cos’è?

La sede come abbiamo detto è a Hong Kong ma la società è registrata nelle Isole Vergini britanniche, tipico paradiso fiscale per pagare poche tasse.

La società che gestisce questo exchange di criptovalute si chiama iFinex Inc. ed è regolarmente registrata.

Il sito web ha iniziato la sua attività permettendo di scambiare alcune criptovalute per poi ampliare gradualmente i suoi servizi. La società madre è anche associata con Tether, la stablecoin ancorata al dollaro USA.

Purtroppo, come tutti gli exchange, anche Bitfinex pecca in sicurezza, come altri suoi competitors come Gate.io e Kucoin, infatti non ha alcuna licenza e fa pagare delle commissioni per ogni operazione eseguita.

Alternative a Bitfinex (senza commissioni)

Per questo motivo vogliamo subito dirvi che esistono delle alternative più sicure per il trading delle criptovalute. Broker muniti di regolari autorizzazioni e che permettono di negoziare senza pagare commissioni di trading.

Queste alternative sono i Broker CFD, ed ecco i principali vantaggi rispetto a Bitfinex:

  • Non si rischiano attacchi informatici perché non detengono criptovalute
  • Hanno una regolare licenza
  • I depositi sono garantiti
  • Non fanno pagare commissioni di trading
  • Permettono di usare un conto Demo per imparare

Ovviamente ci sono anche degli svantaggi a fare trading con i Broker, ma riteniamo siano marginali, eccoli:

  • Il numero di criptovalute disponibili è molto inferiore rispetto a Bitfinex
  • Non acquisterete realmente criptovalute ma solo dei derivati (detti CFD)

In definitiva dovrete decidere fra due tipologie di investimento: a breve o a lungo termine.

  • Se volete speculare sulle continue variazioni di prezzo delle criptovalute e fare trading senza pagare commissioni con la copertura di una regolare licenza, i Broker CFD sono quello che fa al caso vostro.
  • Se il vostro obiettivo è quello di comprare criptovalute per conservarle “in un cassetto” , Bitfinex potrebbe essere un’opzione. Ma fate attenzione agli attacchi informatici!

I trader vanno alla ricerca di profitti a breve termine, quindi vi proponiamo quelli che riteniamo essere i migliori Broker CFD in alternativa a Bitfinex:

eToro

eToro è la prima alternativa a Bitfinex che proponiamo, si tratta del Broker online più diffuso al mondo, con oltre 20 milioni di iscritti alla sua piattaforma.

La sicurezza è certificata da numerose autorizzazioni di livello internazionale ma a noi interessa soprattutto la licenza CONSOB che eToro ha ottenuto parecchi anni fa.

La piattaforma di trading è perfetta per le criptovalute , è molto intuitiva e ricca di strumenti personalizzabili.

I CFD, ovvero i Contratti per Differenza permettono di negoziare in criptovalute al rialzo o al ribasso senza pagare commissioni.

Se volete fare trading di criptovalute dovrete semplicemente:

  • Registrarvi su eToro
  • Accedere al conto reale versando almeno 200€ oppure al conto Demo gratuito
  • Selezionare il CFD della criptovaluta che vi interessa e cliccare su “investi”
  • Decidere l’importo dell’investimento

Registrati gratis su eToro cliccando qui

State cercando un sistema di investimento automatico? Volete far gestire i vostri investimenti a dei trader di grande esperienza? eToro ha la soluzione giusta.

Si chiama Copy Trading ed è un brevetto che permette di copiare le operazioni eseguite dai migliori trader della community eToro.

Voi sceglierete i trader da copiare e il Copy Trading ricopierà tutti i loro trade sul vostro conto in modo automatico e gratuito.

Ecco qualche esempio dei rendimenti che potreste ottenere:

trader crypto etoro

Clicca qui e scegli quale trader copiare

Capital

Capital sta crescendo molto rapidamente nel nostro paese dopo aver riscosso grande successo in tutta Europa.

Il Broker è molto affidabile e opera sotto il controllo della prestigiosa CySEC, che gli ha rilasciato una licenza internazionale.

Gli asset negoziabili sono numerosi e le criptovalute più importanti ci sono tutte. Ma il principale vantaggio di questo intermediario lo troviamo dal punto di vista economico.

Oltre ad essere senza commissioni, come gli altri Broker che stiamo presentando in alternativa a Bitfinex, permette di aprire un conto con soli 20 euro di deposito minimo!

Una volta aperto il conto potrete negoziare anche un solo euro su ogni singola operazione a mercato.

Per accontentare ogni tipologia d’investitore offre 3 piattaforme di trading oltre alla TradingView per i grafici professionali:

  • WebTrader
  • Metatrader 4
  • Metatrader 5

Per comprare criptovalute su Capital dovete seguire questi 4 step:

  1. Registratevi gratis su Capital
  2. Scegliete il conto reale depositando almeno 20€
  3. Selezionate il CFD della criptovaluta che vi interessa negoziare
  4. Cliccate su Acquista o su Vendi

Clicca qui e inizia ad investire su Capital

OBRinvest

OBRinvest è l’ultima delle nostre migliori alternative a Bitfinex per negoziare le criptovalute.

La sua licenza CySEC garantisce un’elevata affidabilità e gli permette di offrire i suoi servizi in tutta l’Unione Europea.

Ma il cuore pulsante di questo Broker CFD è la formazione, infatti il suo Corso di Trading è considerato uno dei migliori del settore e offre un’alta qualità di contenuti senza alcun costo.

Esatto, questo ebook è totalmente gratuito ma il valore in termini di contenuti e strategie è davvero elevato.

Ecco il link ufficiale per scaricare subito l’ebook:

Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

OBRinvest permette di negoziare tramite le due piattaforme di trading offerte gratuitamente:

  • La Metatrader 4 è una piattaforma con numerosi strumenti a disposizione, che risponde alle esigenze dei trader più esperti .
  • La Piattaforma web è semplice e accessibile da qualunque browser, senza scaricare alcun software.

Come si fa a comprare criptovalute con OBRinvest? Seguite questi 4 step:

  1. Registratevi su OBRinvest
  2. Scegliete la piattaforma di trading
  3. Accedete al conto reale versando almeno 250€ oppure a quello Demo (gratuito)
  4. Selezionate il CFD della crypto che vi interessa e cliccate su Acquista o su Vendi

Registrati gratis su OBRinvest con questo link

Bitfinex come funziona?

Oltre alla classica piattaforma di scambio di criptovalute, Bitfinex offre anche un sistema per fare trading sulle criptovalute con leva fino a 3,3x e richiedere dei prestiti, sempre in crypto.

I termini del prestito vengono determinati automaticamente dal sistema.

Ma c’è anche un altro servizio offerto da Bitfinex che riguarda lo staking di alcune criptovalute. Tenendo del denaro investito in crypto per un determinato periodo di tempo si guadagnano degli interessi.

bitfinex

Problemi Bitfinex

Purtroppo la storia di Bitfinex non è delle più rassicuranti. Nel 2015 questo exchange ha subito un attacco informatico nel quale sono stati trafugati 1500 Bitcoin.

L’anno seguente c’è stato un altro furto che ha portato alla sparizione di 120.000 BTC, il secondo più grande furto di criptovalute della storia, dopo il gigantesco crollo di MtGox per la perdita di 750mila Bitcoin.

Bitfinex ha “distribuito” la perdita fra tutti i clienti, che hanno perso circa il 36% del loro valore detenuto nei rispettivi account.

Dopo un anno Bitfinex ha risarcito tutti i suoi utenti con il token proprietario BFX, simile al Binance Coin di Binance.

Ma nel 2017 c’è stato un problema per Bitfinex, non un furto ma un problema “burocratico”. I conti statunitensi controllati da Wells Fargo sono stati bloccati, infatti l’exchange di criptovalute non opera più negli USA e non accetta depositi in dollari.

Insomma una serie di guai che dimostrano come sia rischioso utilizzare Bitfinex per negoziare criptovalute, nonostante tutti abbiano capito che la società ha sempre cercato di risolvere ogni problema favorendo i suoi utenti.

Registrazione account Bitfinex

Ora che sapete quali rischi si corrono ad investire in criptovalute su Bitfinex, vi mostriamo ugualmente come registrarvi sul sito raccomandandovi di fare molta attenzione.

In home page troverete il link “Iscriviti”, compilate il form e seguite le istruzioni a video, avrete subito accesso alla piattaforma di trading.

Per depositare e prelevare con valute tradizionali però dovrete sottoporvi a verifica dell’identità, per le norme anti riciclaggio in vigore in Europa e in molti altri paesi.

Bitfinex è sicuro?

Purtroppo no e lo abbiamo ampiamente dimostrato raccontandovi la storia recente di questo exchange.

Gli attacchi informatici che ha subito hanno portato quasi al fallimento dell’azienda, che però è riuscita a riprendersi e a restituire il denaro perso ai suoi utenti.

Ma questo non significa che sia un sito sicuro, anzi è l’opposto.

Per cercare di non subire ancora furti colossali, Bitfinex detiene il 99,5% di tutti i fondi dei clienti in un sistema di archiviazione offline.

Gli account sono protetti con tutte le più recenti misure di sicurezza informatica come l’autenticazione a 2 fattori e il protocollo SSL.

Ma quando diciamo che Bitfinex non è sicuro intendiamo che non è regolamentato. Non c’è un ente esterno che verifica il suo operato, non c’è alcuna garanzia dunque che un giorno a causa di un grosso attacco hackers, Bitfinex dichiari fallimento come il tristemente famoso MtGox.

Piattaforma Bitfinex

La piattaforma Bitfinex è molto professionale, è un software che funziona sul web tramite browser e questo lo rende adatto a qualsiasi dispositivo.

Sulla piattaforma ci sono oltre 50 coppie di criptovalute che è possibile scambiare, oltre a tutta una serie di strumenti e indicatori tipici delle piattaforme di trading più evolute.

La dashboard della piattaforma è completamente personalizzabile, si possono gestire svariati indicatori e fare analisi tecnica in modo professionale.

Bitfinex app

Per i patiti dello smartphone Bitfinex offre una splendida app di trading, disponibile gratuitamente sia per utenti iOS che per utenti Android.

Bitfinex app

Bitfinex commissioni

Le commissioni Bitfinex partono dallo 0,2% per gli acquirenti e possono scendere fino allo 0% per gli ordini di grandi dimensioni, ma per arrivarci dovrete dimostrare di fare un certo volume di trading ogni mese.

Anche per prelevare si paga una piccola commissione che varia in base alla criptovalute prelevata.

Se volete prelevare in valuta FIAT tramite bonifico verrà applicata una commissione dello 0,1%, che può diventare dell’1% se avete necessità di un prelievo rapido.

I depositi sono gratuiti sopra i $ 1000 di deposito, altrimenti ci sarà un’altra piccola commissione da pagare.

Bitfinex recensioni e opinioni

Le recensioni che potete trovare sul web riguardo Bitfinex, considerano questo exchange “Accettabile”, senza infamia e senza lode, ma comunque al di sopra della sufficienza.

Alcuni giudizi negativi riguardano la poca trasparenza della società che gestisce il sito web, che spesso è stata accusata di voler nascondere qualcosa.

Queste accuse sono arrivate persino da un procuratore generale di New York , che ha accusato iFinex di aver fatto “sparire” $ 850 milioni, ma Bitfinex ha negato e ancora non è stato provato niente.

Conclusioni

In seguito ai numerosi attacchi informatici subiti in passato, Bitfinex ha rafforzato le misure di sicurezza ma purtroppo è ancora ritenuto un sito poco sicuro.

Non ha una licenza da intermediario finanziario e le sue commissioni lo rendono comunque sconveniente se paragonato ai Broker CFD senza commissioni che abbiamo proposto in alternativa.

Inoltre questi Broker permettono di fare dei test in Demo senza correre rischi, la maniera ideale per capire se un intermediario e una piattaforma sono quello che state cercando.

Ecco i link per accedere gratis ai conti Demo:

FAQ

Dove ha sede Bitfinex?

La sede di Bitfinex è ad Hong Kong ma la società è registrata alla Isole Vergini britanniche.

Bitfinex ha subito attacchi informatici?

Si, purtroppo ha subito alcuni fra i peggiori furti di criptovalute della storia, nel 2016 sono stati rubati 120.000 BTC dai suoi account.

Bitfinex è sicuro?

No, questo sito web non è regolamentato quindi non possiamo definirlo sicuro.

Bitfinex è senza commissioni?

No, se volete fare trading senza commissioni dovete usare un Broker CFD come eToro, che è anche sicuro e affidabile.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]