martedì, Settembre 28, 2021
HomeRecensioniCoincheck è un exchange sicuro?

Coincheck è un exchange sicuro? [Recensione e opinioni]

Coincheck è uno degli exchange di criptovalute più importanti al mondo e sicuramente uno dei più usati in Giappone. Il traffico e la liquidità di questo sito di scambio sono piuttosto elevati e nonostante alcuni problemi di cui parleremo è un sito molto popolare.

Le caratteristiche di questo sito di scambio sono molto particolari e lo rendono un exchange diverso dal solito, anche se con molti limiti, di cui parleremo nel corso della nostra recensione.

Oltre a mostrarvi le caratteristiche distintive di Coincheck, vi mostreremo anche quali alternative usare per negoziare in maniera più sicura. Fra queste i Broker CFD come eToro rappresentano la scelta più sicura ed economica.

Tipologia Exchange di criptovalute
Sito Web coincheck.com
Sede legale Tokyo
Deposito minimo /
Valute FIAT JPY
Piattaforme Piattaforma Web e App mobile

Coincheck cos’è?

Coincheck è un exchange di criptovalute giapponese fondato a Tokyo nel 2012, attualmente è uno dei siti di scambio più “vecchi” del settore.

In Giappone questo sito è stato fondato anche prima di Liquid, altro sito di scambio con sede nella capitale giapponese e ha superato indenne il momento del crollo di Mt. Gox, il famoso sito di scambio fallito nel 2014.

Nell’aprile 2018 Coincheck Inc. è stata acquisita dal colosso giapponese Monex.

La piattaforma Tradeview offerta da questo sito è un software molto professionale, simile all’omonima piattaforma per lo scambio di altri asset.

Coincheck è una truffa?

Il Giappone ha cercato di regolamentare il settore delle criptovalute prima di tutti gli altri paesi del mondo ma non è riuscito a renderle la regolamentazione davvero efficace.

Detto questo possiamo affermare con certezza che Coincheck non è una truffa, nonostante abbia subito un colossale furto di criptovalute nel 2018, del quale parleremo meglio in seguito.

Per confermare quanto detto dobbiamo ricordare che Coincheck è in possesso di una licenza della FSA (Financial Services Agency) giapponese.

Questa autorizzazione non rende il sito web sicuro ma di certo evita che possa truffare i suoi utenti.

Alternative a Coincheck (più sicure)

Le alternative a Coincheck che si distinguono per una maggiore sicurezza e delle autorizzazioni che offrono delle vere e proprie garanzie sono i Broker CFD.

Vediamo quali sono i vantaggi di questi intermediari rispetto a Coincheck:

  • Le transazioni sono sempre immediate.
  • Si può puntare sia al rialzo che al ribasso.
  • Si può usare un conto Demo.
  • Operano con regolare licenza CONSOB o CySEC.

Purtroppo Coincheck è rimasto vittima di un gigantesco furto di criptovalute e ha rischiato di fallire. Questo può succedere in ogni momento, perché a differenza dei Broker , l’exchange non garantisce i depositi effettuati sui suoi conti.

A questo punto vi mostriamo nel dettaglio le caratteristiche delle migliori alternative a Coincheck:

eToro

eToro è uno dei Broker online più popolari al mondo, forte di un incredibile numero di utenti regolarmente iscritti, oltre 20 milioni e di numerose licenze internazionali.

La scelta di criptovalute è molto ampia e potete negoziarle sia al rialzo che al ribasso (a differenza di Coincheck).

La regolamentazione di questo Broker CFD è di altissimo livello, in Italia eToro ha ottenuto una licenza CONSOB, che garantisce l’affidabilità e la sicurezza dell’intermediario.

Per comprare criptovalute su eToro bisogna:

  • Registrarsi su eToro
  • Accedere al conto reale versando almeno 200€ oppure al conto Demo gratuito
  • Selezionare il CFD della criptovaluta che vi interessa e cliccare su “investi”
  • Decidere l’importo dell’investimento

Registrati gratis su eToro cliccando qui

Oltre al trading manuale, eToro offre anche un sistema di trading automatico molto efficace.

Si chiama Copy Trading e permette di scegliere i migliori trader che usano eToro e con un click, copiare tutte le loro operazioni in tempo reale, senza aggravio di costi.

In questo modo potrete ottenere gli stessi risultati dei trader che avete scelto, ecco alcuni esempi reali:

trader crypto etoro

Clicca qui e scegli quale trader copiare

OBRinvest

OBRinvest ha puntato tutto sui servizi supplementari e sulla formazione dei trader, per migliorare le performance degli iscritti.

Ovviamente a differenza di Coincheck è un intermediario sicuro, con una regolare licenza CySEC valida in ambito europeo.

Offre un gran numero di criptovalute che è possibile comprare e vendere allo scoperto. Inoltre fra i servizi di maggior successo di questo Broker c’è un Corso di Trading che ne ha decretato la popolarità.

Si tratta di un ebook che spiega le regole base del trading online, le strategie più redditizie e gli indicatori necessari per il trading delle criptovalute.

Il corso è totalmente gratuito nonostante il valore dei contenuti al suo interno. Ecco il link per scaricarlo:

Clicca qui e scarica gratis il corso di trading

Le piattaforme di trading con cui potrete negoziare criptovalute su OBRinvest sono 2:

  • La Metatrader 4 è una piattaforma con numerosi strumenti a disposizione, che risponde alle esigenze dei trader più esperti .
  • La Piattaforma web è semplice e accessibile da qualunque browser, senza scaricare alcun software.

Come si fa a comprare criptovalute con OBRinvest? Seguite questi 4 step:

  1. Registratevi su OBRinvest
  2. Scegliete la piattaforma di trading
  3. Accedete al conto reale versando almeno 250€ oppure a quello Demo (gratuito)
  4. Selezionate il CFD della crypto che vi interessa e cliccate su Acquista o su Vendi

Registrati gratis su OBRinvest con questo link

Capital

Capital è uno dei Broker che negli ultimi tempi si sta facendo notare maggiormente, per crescita e servizi offerti.

La sua sicurezza è certificata da una licenza CySEC, che vigila sul comportamento del Broker .

Tramite i Contratti per Differenza, Capital offre un’ampia scelta di criptovalute, tutte negoziabili in sicurezza sia al rialzo che al ribasso.

Per attirare tutti quei trader con piccoli capitali a disposizione, Capital permette di aprire un conto depositando anche solo 20 euro, una cifra quasi simbolica.

Con un deposito di 20 euro potete aprire un conto e negoziare anche pochi euro su ogni operazione di trading.

Capital propone 3 piattaforme operative, tutte gratuite ed estremamente professionali:

  1. WebTrader
  2. Metatrader
  3. TradingView

Per comprare criptovalute su Capital vi basta seguire queste indicazioni:

  • Registratevi gratis su Capital
  • Scegliete il conto reale depositando almeno 20€
  • Selezionate il CFD della criptovaluta che vi interessa negoziare
  • Cliccate su Acquista o su Vendi

Clicca qui e inizia ad investire su Capital

Coincheck come funziona?

Coincheck è un vero e proprio sito di scambio nel quale ogni venditore deve trovare un acquirente per concludere la transazione. Il prezzo oscilla in base alla legge della domanda e dell’offerta, proprio come in una borsa valori.

Il grande vantaggio di Coincheck è che non addebita commissioni di trading (proprio come i Broker CFD) ma si rifà con delle commissioni sui depositi e sui prelievi.

La valuta FIAT usata dal sito è lo Yen giapponese ma lo scambio accetta anche depositi internazionali in altre valute.

Il Giappone ha da tempo accettato il Bitcoin come valuta e per questo motivo Coinchek offre anche una piattaforma di pagamento che consente alle aziende di accettare pagamenti in BTC.

La piattaforma si chiama Coincheck Payment e usa un’API per connettersi agli e-commerce e gestire le transazioni.

Coincheck

Furto di criptovalute su Coincheck

Purtroppo il nome di Coincheck è famoso più che altro per un grosso furto.

Nel gennaio del 2018, con un attacco informatico, degli hackers sono riusciti a trasferire 534 milioni di dollari di NEM , una criptovaluta non fra le più famose, dai conti di Coincheck.

Ovviamente si trattava di portafogli cosiddetti “caldi” cioè connessi ad internet estremamente più rischiosi di quelli “freddi” che si trovano completamente offline.

Quando la società ha dichiarato di aver subito il furto, tutte le criptovalute hanno subito un forte crollo e si è persa molta fiducia nel sistema nel suo complesso.

L’exchange ha subito dichiarato che avrebbe completamente risarcito i clienti coinvolti nel furto, ma non sappiamo se questo sia mai totalmente avvenuto.

Sappiamo che almeno il 90% degli utenti è stato risarcito dalle riserve di Coincheck , che ha dovuto recuperare ad un colossale danno di immagine.

Al momento dell’attacco l’exchange non era autorizzato dalla FSA giapponese che ha avviato subito un’indagine sull’accaduto.

Si è scoperto che mentre i Bitcoin erano in prevalenza detenuti in portafoglio “freddi”, i NEM, considerati meno importanti, non avevano lo stesso livello di protezione.

Questo furto è il più grande della storia delle criptovalute, superiore anche a quello che nel 2014 ha provocato il fallimento di Mt. Gox, che è stato di circa $ 450 milioni.

Coincheck è Sicuro?

Ovviamente il paragrafo precedente dimostra che Coincheck non è affatto sicuro. Non solo, quel furto dimostra che tutti gli exchange possono essere colpiti, perché nessuno detiene tutte le criptovalute offline, specialmente quelle “secondarie”.

Dopo quell’attacco informatico, molti paesi hanno iniziato a valutare leggi a protezione dei fondi detenuti in crypto ma ancora non ci sono delle reali tutele per gli investitori.

Coincheck utilizza i più moderni sistemi di sicurezza per il sito web, ma questo non basta ad evitare gli attacchi hanckers.

Coincheck è Sicuro

Oramai le procedure KYC per il riconoscimento dell’identità personale stanno diventando la norma per utilizzare un exchange ma ancora queste regole non bastano e non obbligano i siti di scambio a garantire i depositi in criptovalute.

Piattaforma Coincheck

Coincheck offre una piattaforma di trading molto professionale, la Trading View, che permette di studiare l’analisi tecnica di una criptovalute con degli strumenti di altissima precisione.

Piattaforma Coincheck

Commissioni Coincheck

Abbiamo già detto che Coincheck, come pure i Broker CFD, non fa pagare commissioni di trading.

Purtroppo però ogni volta che farete un deposito o un prelievo pagherete delle commissioni piuttosto salate.

La mancanza delle commissioni di trading rende questo exchange un’eccezione sul mercato. Peccato per la sicurezza, il vero tallone d’Achille di Coincheck.

Depositi e prelievi su Coincheck

Per finanziare il proprio conto su Coincheck potete fare un bonifico bancario o un trasferimento dalla vostra carta di credito.

Se avete un conto giapponese in Yen, non pagherete alcuna commissione, ma se volete depositare in dollari, ogni bonifico internazionale avrà un costo di $ 25.

Allo stesso modo ogni prelievo per un conto internazionale prevede un costo di altri $ 25.

Coincheck: Recensioni e opinoni reali

Le recensioni e le opinioni su Coincheck sono piuttosto negative, prevalentemente perchè è un sito realizzato per l’utenza giapponese e gestisce malissimo i clienti esteri.

La mancanza di comissioni diventa secondaria visti i costi di deposito e prelievo, ma è il fattore sicurezza che spaventa maggiormente gli investitori, che non riescono a dimenticare quanto accaduto nel gennaio del 2018.

Ecco una delle opinioni reali più recenti che potete trovare online su questo exchange:

Servizio estremamente scadente, pregiudizio nei confronti dei clienti stranieri, commissioni elevate
NON utilizzare questo scambio. Non rispondono mai alle email, non hanno funzione di chat e nessun numero di telefono per raggiungerli. Se hai un problema con i tuoi soldi per qualsiasi motivo (trasferimento non eseguito…), sei nei guai… La verifica richiede mesi, possono sospendere qualsiasi funzione (scambio di monete, prelievo fiat…) ogni volta che vogliono senza rivelare il motivo o anche quanto durerà la sospensione. Potresti facilmente finire per rimanere bloccato sullo scambio per mesi e mesi o anche di più. Nel complesso, il loro servizio è pieno di una burocrazia spaventosa, tipica della cultura giapponese.

Conclusioni

Coincheck è un exchange giapponese tristemente famoso per aver subito il più colossale furto di criptovalute della storia.

Vediamo quali sono in sintesi pregi e difetti di questo sito di scambio di criptovalute.

I pregi di Coincheck sono:

  • Non fa pagare commissioni di trading

I suoi principali difetti sono:

  • Non è sicuro.
  • Si pagano delle commissioni di deposito.
  • Ha subito un recente attacco hacker.
  • Non si può puntare al ribasso.

Se volete evitare questi difetti dovete optare per i Broker CFD che sono sicuri e senza commissioni di deposito:

Piattaforma Commissioni di deposito Registrazione
Coincheck $ 25,00 Apri un conto
eToro $ 0 Apri un conto eToro
OBRinvest $ 0 Apri un conto OBRinvest
Capital $ 0 Apri un conto Capital

 

Qui sotto potete vedere un elenco di Broker online autorizzati e regolamentati da enti come la CONSOB o la CySEC, quindi estremamente sicuri.

Iniziate con un conto Demo e fate pratica senza correre alcun rischio e senza fare depositi. Una volta che vi sentirete pronti a fare sul serio potrete facilmente passare al conto reale con un click:

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]