lunedì, Novembre 28, 2022
HomeGuidaCome fare trading criptovalute e come iniziare ad investire

Come fare trading criptovalute e come iniziare ad investire

Pubblicato: 26 Aprile 2022 di Valerio Sanna

Da quando il Bitcoin è apparso sul web e ha mostrato tutte le sue potenzialità, il trading criptovalute è diventato una realtà finanziari a tutti gli effetti, al pari del trading su azioni, forex e materie prime.

Stiamo parlando di poco più di un decennio ma questa rivoluzione ha segnato un’epoca e ora è difficile pensare agli investimenti senza riflettere anche sulle criptovalute e le possibilità che offrono.

La tecnologia Blockchain con la sua sicurezza e il suo anonimato ha conquistato trader e investitori, ma cosa significa fare trading criptovalute e cosa implica? E’ sicuro? Conviene? Ne vale la pena?

Insomma le domande sono parecchie ma in questa guida cercheremo di rispondere a tutte e di fornirvi tutte le indicazioni che vi servono per investire in questo settore.

Iniziamo subito con il modo più semplice per fare trading criptovalute, ovvero:

  • Registratevi su eToro
  • Depositate la cifra che volete investire
  • Selezionate la criptovaluta che vi interessa e cliccate su “Investi”.

Date subito un’occhiata ai dati rilevanti del trading criptovalute:

🏷️Tipologia di asset Criptovalute
🧾Regolamentazione Enti di controllo quali CySEC e CONSOB
🧮Volume nelle 24 h $ 90 miliardi di dollari circa
💰Capitalizzazione di mercato $ 1865 miliardi circa
💸Criptovaluta più capitalizzata Bitcoin
🖥️ Piattaforma per il trading criptovalute
eToro

Trading criptovalute cos’è

Il trading criptovalute è una procedura d’investimento che prevede la possibilità di negoziare sia al rialzo che al ribasso sulle criptovalute disponibili sul mercato.

Di solito il trading si esegue contro il dollaro USA, ma esistono cambi anche fra criptovalute, fra crypto e stablecoin e fra crypto e valute fiat alternative al dollaro.

Si può fare trading criptovalute comprando e vendendo gli asset digitali in maniera diretta oppure tramite dei derivati, come ad esempio i CFD (Contratti per Differenza) i più diffusi e versatili in assoluto.

A differenza dell’acquisto e della vendita diretta dell’asset, con i CFD si può anche vendere allo scoperto (puntando al ribasso) e si può sfruttare la leva finanziaria, un moltiplicatore del vostro investimento, che a livello europeo è limitato a 30:1.

Investire in criptovalute è diverso dal trading criptovalute per la durata e l’orizzonte temporale. Chi punto sul lungo termine sta investendo mentre che negozia a breve termine, fa trading.

Trading criptovalute come funziona

Per fare trading criptovalute vi serve un intermediario finanziario e quelli disponibili sono principalmente di due tipi:

  • Gli exchange di criptovalute, siti web non regolamentati con evidenti limiti in fatto di sicurezza.
  • I Broker CFD, certamente più sicuri, con una serie di vantaggi per gli investitori.

Gli exchange sono stati storicamente vittime di impressionanti attacchi hackers e drammatici furti di criptovalute. Non hanno una regolamentazione che tutela gli utenti e questo mette al rischio il denaro, specialmente le criptovalute custodite all’interno di questi siti web.

Se volete usare gli exchange per fare trading criptovalute, benché sia sconsigliabile, dovete avere il buon senso di trasferire le criptovalute acquistate su di un wallet esterno e non lasciarle mai all’interno dell’exchange.

Questo passaggio ha un costo ma vi mette al riparo dai furti e dagli attacchi informatici.

Ovviamente se volete fare trading criptovalute in sicurezza ed evitare questo costoso trasferimento fra exchange e wallet, dovete optare per i Broker CFD.

Questi intermediari offrono una serie di vantaggi indiscutibili rispetto agli exchange, come ad esempio:

  • Non si rischiano attacchi hackers
  • Hanno almeno una regolare licenza
  • Sono molto economici
  • Si può puntare anche al ribasso
  • Offrono un conto Demo per fare pratica

Piattaforme trading criptovalute

Ora che sapete quali sono gli intermediari migliori per il trading criptovalute vediamo quali sono le piattaforme da utilizzare e perché.

La scelta della piattaforma è personale ma ciò che dovete sempre verificare è che sia regolamentata e possegga almeno una regolare licenza CONSOB o CySEC.

Queste licenze costringono i Broker che ne sono in possesso a seguire alcune regole molto stringenti e a partecipare ad un fondo di garanzia a tutela degli investitori.

Le altre caratteristiche di primaria importanza quando si sceglie una piattaforma di trading criptovalute è la sua versatilità, la presenza dei principali indicatori di trading e la possibilità di essere usata su qualsiasi dispositivo.

Dopo aver esaminato le principali piattaforme disponibili sul mercato ne abbiamo selezionate 3 che per qualità e fruibilità rappresentano le migliori opzioni sul mercato: eToro, XTB e Capex.

eToro

eToro è un Broker che non ha bisogno di presentazioni, stiamo parlando di un intermediario con oltre 20 milioni di utenti registrati, che opera in tutto il mondo da parecchi anni.

Offre una piattaforma di trading estremamente dettagliata, intuitiva e con numerosi indicatori personalizzabili.

Una delle principali caratteristiche di eToro è la possibilità che offre, sia di comprare criptovalute in maniera diretta (come sugli exchange) che di negoziarle tramite i CFD, sfruttando la leva finanziaria.

Come si fa trading criptovalute su eToro? Ecco i 3 passaggi da seguire:

  1. Registratevi su eToro
  2. Accedete al conto reale versando almeno 50€
  3. Selezionate “criptovalute” e cliccate su “investi”

Registrati gratis su eToro cliccando qui

Se volete imparare dai migliori, eToro vi propone il Copy Trading, un brevetto internazionale che permette di copiare le operazioni a mercato dei trader che preferite (scelti da voi su eToro).

Oltre ad imparare le migliori strategie , replicherete i rendimenti (in base all’investimento fatto) di questi trader esperti. Ecco alcuni esempi:

trader crypto etoro

I risultati passati non sono una garanzia di rendimenti futuri.

Clicca qui e scegli quale trader copiare

XTB

XTB è un intermediario finanziario molto diffuso in Unione europea, che può vantare una regolare quotazione alla Borsa di Varsavia e una licenza CySEC, che ne confermano l’elevata affidabilità complessiva.

La piattaforma di trading proprietaria di XTB si chiama xStation 5 e permette di negoziare criptovalute tramite i CFD, senza pagare commissioni di trading.

Se volete fare trading criptovalute su XTB dovete seguire questi passaggi:

  • Registratevi gratis su XTB
  • Fate un piccolo deposito per iniziare
  • Selezionate il token che vi interessa e cliccate su Compra (o su Vendi per puntare al ribasso)
  • Decidete l’importo da investire.

Clicca qui e registrati gratis su XTB

La fama di questo Broker deriva principalmente dal suo Corso di Trading, un corso che spiega le basi del trading online e le migliori strategie operative, inoltre è scaricabile gratis anche se non siete clienti del Broker, basta usare il link qui sotto:

Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

Capex

Capex è un Broker CFD che si è fatto notare in Italia per la licenza CONSOB che ha ottenuto, una dimostrazione di estrema affidabilità.

La caratteristica rilevante di questo Broker è rappresentata da due servizi offerti gratis:

  • Le indicazioni fornite dalla prestigiosa Trading Central e inviate gratis agli utenti di Capex.
  • La Trading Academy, una scuola di trading che offre una serie di lezioni, video-corsi, webinar e pdf, indispensabili per migliorare la propria formazione.

Potete accedere gratis alla Trading Academy e alla Trading Central utilizzando il link ufficiale qui sotto:

Accedi gratis ai servizi di Capex cliccando qui

Questo Broker mette a disposizione dei suoi iscritti ben due piattaforme di trading: La MetaTrader 5 e La Web Trader, con le quali potrete negoziare i CFD di azioni, indici, materie prime, forex e ovviamente criptovalute, senza pagare commissioni di trading.

Per il trading criptovalute dovete seguire questi semplici step:

  • Registratevi gratis su Capex
  • Accedete al conto reale depositando almeno 100 €
  • Selezionate la crypto che volete negoziare e cliccate su “Acquista” per comprare o su “Vendi” per vendere
  • Decidete quanto investire nell’operazione

Clicca qui e registrati gratis su Capex

Trading criptovalute opinioni

Le opinioni sul trading criptovalute sono molto varie e non è facile comprenderne il significato.

Come per qualsiasi altro investimento infatti c’è chi è scettico, chi è fin troppo entusiasta e chi ha perso dei soldi ed è decisamente contrario a questa forma di investimento.

Ma la verità qual è?

Bé la verità sta nel mezzo, non bisogna pensare che il trading criptovaluta risolverà tutti i vostri problemi finanziari con uno schiocco di dita ma neanche che sia una truffa.

Le criptovalute più capitalizzate non sono delle truffe ma il loro prezzo è molto volatile, anche più di una startup nel mercato azionario e questa volatilità è un pregio se siete degli speculatori capaci, mentre è un difetto se vi fate prendere dalla “FOMO” (Paura di restare fuori) e acquistate ai massimi, quando il trend è vicino al drawdown.

Il trading criptovalute non è un modo per fare soldi facili ma solo un altro asset sul quale poter investire, molto speculativo e con enormi potenzialità, ma valgono le regole di qualsiasi altro investimento:

  • Bisogna studiare i fondamentali della criptovaluta e il progetto.
  • Analizzare i token che competono sullo stesso mercato.
  • Valutare l’andamento dei prezzi e la loro volatilità.

A questo punto occorre elaborare una strategia di trading efficace e fare molta attenzione al money management.

Se volete imparare a fare trading sulle criptovalute non c’è niente di meglio che partire con il Corso di Trading di XTB, è gratuito e potete accedervi anche senza essere clienti del Broker, vi basta usare questo link:

Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

Trading criptovalute rischi

I rischi del trading criptovalute sono simili a quelli del trading azionario, dipendono dalla scelta del token sul quale investire, che dev’essere selezionato con criterio, altrimenti potrebbe portarvi a delle perdite devastanti.

Sul mercato infatti esistono le cosiddette shitcoin, che potete intuire dal nome quanto siano pericolose. Si tratta di criptovalute create solamente per speculazione e che non hanno alcun progetto reale alle spalle e dopo un periodo in cui salgono vertiginosamente per la FOMO di tutti i trader inesperti, poi crollano miseramente, mangiandosi tutti i profitti e spesso anche il capitale iniziale.

Un altro dei rischi del trading criptovalute è connesso agli intermediari utilizzati per investire.

Abbiamo già detto che quelli più sicuri hanno delle regolari licenze mentre ad esempio gli exchange sono più rischiosi.

Ma oltre a queste due categorie esistono una serie di truffe di trading che sono realizzate appositamente per “rubare soldi” e nelle quali è facile cadere se non si fa attenzione a questi 3 fattori:

  1. La sede legale
  2. La trasparenza dei dati sul sito web
  3. Le licenze

Per distinguere un sito affidabile da una truffa dovete verificare che possegga:

  • Una sede legale all’interno dell’Unione europea
  • L’indicazione dei dati fiscali e dell’indirizzo sul sito web
  • Almeno una regolare licenza verificabile sul sito dell’ente di rilascio

Fate attenzione alle piattaforme che usate per il trading di criptovalute, non sono tutte uguali!

Trading criptovalute automatico

Uno dei rischi maggior di questo mercato è rappresentato dai siti di trading automatico che promettono incredibili ritorni economici garantiti.

Dubitate sempre dei ritorni economici garantiti, specialmente quando superano il 20% annuo, difficilmente sono davvero sicuri.

Ma se vi interessa il trading automatico esiste un sistema brevettato che vi permette di negoziare come se foste dei trader esperti, anche se non avete alcuna esperienza di questo genere.

Di che si tratta? Del Copy Trading eToro, un sistema davvero rivoluzionario, che vi permette di negoziare copiando le operazioni dei trader che preferite, scelti da voi nella community eToro.

Quindi lasciate stare i robot algoritmici, i bot di trading e tutti quei sistemi loschi che non mostrano chiaramente come fanno ad ottenere quei ritorni economici strabilianti e scegliete un sistema semplice quanto geniale: Copiare le operazioni a mercato di trader in carne ed ossa!

Come funziona il Copy Trading? Ecco come dovete procedere:

  • Registratevi su eToro.
  • Depositate la cifra che volete investire.
  • Scegliete i trader che volete copiare e con un click replicherete tutte le loro operazioni sul vostro conto.
  • A questo punto otterrete i medesimi risultati di questi trader esperti (in base a quanto avete investito).

Clicca qui e registrati gratis su eToro

Trading criptovalute consigli

Se siete in cerca di consigli per il trading criptovalute state iniziando nel modo giusto. Prima di investire dovete capire cosa state facendo e quali sono le opportunità che offre questo mercato.

Ecco i migliori consigli che possiamo darvi per iniziare ad investire riducendo i rischi al minimo:

  1. Scegliete un Broker regolamentato, possibilmente uno di quelli elencati in questa guida, che noi abbiamo testato più volte e non vi riserveranno brutte sorprese.
  2. Iniziate da fare pratica in Demo, c’è tempo per investire i vostri soldi, non dovete avere fretta.
  3. Studiate l’analisi tecnica e la Blockchain
  4. Scegliete solo criptovalute molto ben capitalizzate e lasciate perdere le shitcoin
  5. Sviluppate una strategia di trading che vi soddisfi appieno
  6. Non entrate mai a mercato senza impostare uno stop loss
  7. Usate sempre il giusto money management e non investite tutto in una singola operazione
  8. Fate delle corrette previsioni e non aprite posizioni a caso

Per iniziare è consigliabile accedere gratis alla Trading Academy con questo link.

Le migliori 10 criptovalute per fare trading

Le criptovalute più capitalizzate e con le migliori prospettive di crescita sono queste, studiatele con attenzione e scegliete quelle che si adattano meglio alla vostra strategia operativa:

  1. Bitcoin
  2. Ethereum
  3. Binance Coin
  4. Solana
  5. Terra
  6. Cardano
  7. Dogecoin
  8. Avalanche
  9. Polkadot
  10. Polygon

Trading criptovalute previsioni

L’ultimo dei consigli che abbiamo inserito nella lista precedente riguarda le previsioni e vogliamo approfondirlo ulteriormente.

Spesso le previsioni sulle criptovalute vengono ricercate online, invece fanno parte dello studio, dell’analisi e dell’elaborazione della strategia di trading.

Non dovete fidarvi di previsioni fatte da analisti esterni, che non conoscono la vostra strategia, l’orizzonte temporale e il capitale di cui disponete.

Dovete imparare a fare previsioni basate sulle vostre esigenze di trading, fa parte del processo per diventare analisti e trader esperti.

Non preoccupatevi, in queste guida, oltre i consigli che vi abbiamo già fornito vogliamo anche insegnarvi a fare previsioni di trading sulle criptovalute. Ecco come dovete procedere:

  1. Studiate le strategie dei migliori trader col Copy Trading di eToro
  2. Studiate le basi del trading e dell’analisi tecnica accedendo al Corso di Trading di XTB
  3. Seguite le indicazioni della Trading Central.

Il primo step vi aiuterà a comprendere come ragionano i trader più esperti e come agiscono, il secondo vi permetterà di studiare i grafici e gli indicatori, il terzo vi mostrerà come fare previsioni basate sull’analisi tecnica e trarne degli efficaci segnali di ingresso e uscita dal mercato.

Tutti questi servizi sono gratuiti, quindi approfittatene, non sappiamo per quanto tempo ancora lo resteranno.

trading criptovalute

Conclusioni

Il trading criptovalute è una tipologia di investimento basata su operazioni rapide, che solitamente si concludono in poche ore o in pochi giorni.

Come abbiamo visto possono essere effettuate sia in acquisto che in vendita, a seconda della strategia che avete deciso di adottare.

La scelta del Broker è fondamentale per negoziare senza rischiare di essere truffati e operare con piattaforme professionali.

Prima di investire il vostro denaro dovreste mettere alla prova la vostra strategia in Demo, senza correre rischi. Una volta che l’avrete ottimizzata, potrete facilmente passare agli investimenti reali in pochi e semplici click.

Ecco i link per accedere gratis ai conti Demo dei migliori Broker per criptovalute:

Per ampliare la vostra scelta, qui sotto trovate un elenco delle migliori piattaforme di trading criptovalute disponibili sul mercato:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    Quali criptovalute acquistare?

    La scelta è molto ampia ma è meglio evitare le criptovalute meno capitalizzate, che sono le più rischiose.

    Si guadagna col trading criptovalute?

    Se fatto in maniera seria e con una strategia ben collaudata si.

    Il trading criptovalute è rischioso?

    Si, come tutti gli investimenti comporta dei rischi che devono essere ben ponderati ancor prima di investire.

    Come fare trading sulle criptovalute?

    Con eToro, che permette sia di comprare criptovalute direttamente a mercato, che di negoziarle tramite i CFD.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    RELATED ARTICLES

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Più popolare