lunedì, Settembre 12, 2022
HomeGuidaMigliori wallet criptovalute: Quali portafogli crypto scegliere e perchè

Migliori wallet criptovalute: Quali portafogli crypto scegliere e perchè

Un wallet criptovalute o portafoglio crypto è ciò che serve per archiviare e conservare le criptovalute. A differenza dei portafogli fisici, un portafoglio di criptovalute non contiene denaro; detiene invece le chiavi di accesso alle proprie criptovalute, ognuna registrata sulla rispettiva Blockchain.

Questo significa che un wallet criptovalute assomiglia di più a un sistema per conservare dei dati di accesso criptati, che a un vero portafoglio.

In questa guida vedremo cosa sono i portafogli per criptovalute, a che servono, quali sono i livelli di sicurezza che devono avere e quale scegliere a seconda delle proprie esigenze.

In effetti questi wallet non sono tutti uguali e un investitore che possiede molte criptovalute lo deve scegliere con particolare attenzione se non vuole rischiare di essere derubato.

Il migliore a nostro giudizio deve essere il giusto compromesso fra versatilità, sicurezza e semplicità di utilizzo. Non vogliamo tenervi sulle spine, il wallet criptovalute più equilibrato lo offre eToro, ma ne parleremo meglio in seguito.

Vediamo innanzitutto cosa sono i wallet criptovalute:

🏷️ Tipologia di asset detenuti Criptovalute
🧾 Regolamentazione CySEC, CONSOB e altri enti di pari livello
🧮 Volume negoziato nelle 24 h $ 90 miliardi di dollari circa
💰 Capitalizzazione di mercato totale $ 1865 miliardi circa
💸 Criptovaluta più capitalizzata Bitcoin
🖥️ Miglior wallet criptovalute
eToro

Wallet criptovalute cosa sono?

Per comprendere cosa sono i wallet criptovalute bisogna conoscere la terminologia relativa al loro funzionamento, quindi partiamo da qui.

La Blockchain è la tecnologia fondamentale utilizzata da molte criptovalute. Sono dei registri decentralizzati e pubblici, il che significa che i dati di tutte le transazioni avvenute nel tempo, viene archiviato sui computer di tutto il mondo. Ogni criptovaluta ha la sua Blockchain.

Le chiavi private sono un codice alfanumerico che permette di controllare e accedere ad alcune criptovalute contenute all’interno della Blockchain. Se volete inviare le criptovalute in vostro possesso dovete avere le relative chiavi private, una sorta di codice pin delle vostre criptovalute.

La chiave pubblica deriva dalla chiave privata e se quest’ultima è una sorta di PIN, la chiave pubblica è come il numero di conto del vostro portafoglio.

Alla chiave pubblica vengono associati gli indirizzi per ricevere le criptovalute, che possono essere più di uno e sono le uniche informazioni che dovete condividere per ricevere queste monete digitali sul vostro wallet criptovalute. Per proseguire con le similitudini, gli indirizzi Blockchain equivalgono al vostro codice IBAN.

Chiunque può cercare un indirizzo di criptovaluta sulla Blockchain per vedere la cronologia delle transazioni effettuate da tale indirizzo. Anche se teoricamente le criptovalute sono anonime, tutto è tracciato e trasparente.

Le criptovalute vengono archiviate sulla Blockchain ma vi servono i wallet criptovalute per memorizzare le chiavi pubbliche e private necessarie ad accedere ai vostri indirizzi e disporre delle vostre crypto.

Miglior wallet criptovalute

Se volete investire in criptovalute e possedere questi token, vi serve un wallet criptovalute, ma come si fa a scegliere il migliore?

Bisogna valutare i fattori che incidono maggiormente nella scelta, ovvero la sicurezza, la versatilità e la semplicità d’uso.

Partiamo dalla sicurezza: Meglio usare un portafoglio appartenente ad una società regolamentata e sicura piuttosto che uno realizzato da un’azienda che non sappiamo quanto sia “affidabile”.

La versatilità riguarda la possibilità di accedervi da qualsiasi dispositivo, incluso con il vostro smartphone, ma mantenendo elevati standard di sicurezza.

Infine la semplicità d’uso è la caratteristica che vi permette di imparare rapidamente ad usare questo wallet, senza dovervi scervellare o dover cercare nelle FAQ come si fa qualsiasi cosa.

Abbiamo testato e valutato tutti i principali wallet criptovalute e alla fine il migliore è risultato il wallet eToro, che offre il massimo in tutto: sicurezza, versatilità e facilità d’uso.

eToro

eToro offre un wallet criptovalute sicuro, facile da usare, con oltre 120 criptovalute che si possono conservare al suo interno.

Clicca qui e prova gratis eToro wallet

La sicurezza di questo portafoglio deriva dal fatto che eToro è un Broker regolamentato, che ha conquistato la fiducia di oltre 20 milioni di utenti nel mondo e rappresenta l’avanguardia dei Broker online.

Infatti, a differenza dei suoi competitors, permette sia di comprare direttamente le criptovalute, come potete fare su un exchange, che di negoziarle tramite i CFD, dei derivati che sfruttano la leva finanziaria.

Come si fa ad investire in criptovalute su eToro? Ecco i 3 passaggi da seguire:

  1. Registratevi su eToro
  2. Accedete al conto reale versando almeno 50€
  3. Selezionate una criptovaluta e cliccate su “investi”

Registrati gratis su eToro cliccando qui

eToro wallet è accessibile sia dal web, con qualsiasi browser internet, che tramite app per  sistemi operativi iOS e Android e potete scaricarlo gratis dal link qui sotto:

Clicca qui e scarica subito eToro wallet

Alternative ai wallet criptovalute

Se anziché investire in criptovalute vi interessa il trading criptovalute, cioè la speculazione pura, che va alla ricerca del profitto a breve termine più che dell’investimento sul lungo periodo, potete optare per delle alternative ai wallet criptovalute.

I Broker CFD sono le alternative ideali. Permettono di negoziare dei derivati che replicano l’andamento delle principali criptovalute, ma non dovete pensare a dove “conservarle” perché sono solo dei contratti (Contratti per Differenza).

In pratica non c’è alcun problema di sicurezza, nessuno vi può rubare i CFD e non avete bisogno di un portafoglio dove conservarli, basta usare le piattaforme di trading messe a disposizione dai migliori Broker online.

Ecco un elenco dei migliori Broker CFD per criptovalute, regolamentati dalla CONSOB o dalla CySEC, quindi assolutamente sicuri:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Fra questi ne abbiamo scelti 2 che per qualità e sicurezza rappresentano le migliori alternative a eToro, che offre sia l’acquisto diretto delle criptovalute, che il trading dei CFD. Scopriamo dunque quali sono queste alternative:

    XTB

    XTB è un Broker molto prestigioso, quotato alla borsa di Varsavia e con un’ottima piattaforma di trading, chiamata xStation 5.

    La sicurezza è basata su numerose licenze internazionali, fra le quali emerge quella rilasciata dalla CySEC, valida in tutta Europa.

    La xStation 5 di XTB vi permette di investire in criptovalute in modo intuitivo, sfruttando la versatilità dei CFD, in totale sicurezza.

    Se volete fare trading criptovalute su XTB dovete seguire questi passaggi:

    • Registratevi gratis su XTB
    • Fate un piccolo deposito per iniziare
    • Selezionate il CFD della crypto che vi interessa e cliccate su Compra (o su Vendi per puntare al ribasso)
    • Decidete l’importo da investire.

    Clicca qui e registrati gratis su XTB

    Il Corso di Trading realizzato da XTB vi permette di apprendere le basi del trading online e le migliori strategie operative.

    Il corso è gratuito e potete accedere anche subito, basta usare il link qui sotto:

    Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

    Capex

    Capex è un Broker CFD la cui affidabilità è confermata anche da una regolare licenza CONSOB.

    Oltre alla sicurezza, sono i servizi offerti da questo Broker ad averlo reso così popolare. Fra questi servizi ricordiamo:

    • L’accesso gratuito alla Trading Central , uno dei centri di analisi finanziarie più rinomati al mondo.
    • La Trading Academy, che vi permette di imparare ad investire e a negoziare su tutti i mercati, comprese le criptovalute, sempre tramite i CFD.

    Clicca qui e accedi gratis ai servizi di Capex

    Per fare trading criptovalute su Capex (utilizzando i CFD), dovete seguire queste semplici indicazioni:

    • Registratevi gratis su Capex
    • Accedete al conto reale depositando almeno 100 €
    • Selezionate il CFD dal token che vi interessa e cliccate su “Acquista” per comprare o su “Vendi” per vendere allo scoperto
    • Decidete quanto investire nell’operazione

    Clicca qui e registrati gratis su Capex

    Con Capex non vi serve un Wallet criptovalute perché non dovete conservarle ma solo speculare sulle loro oscillazioni di prezzo, tramite i CFD.

    Wallet criptovalute online

    Molte persone iniziano con portafogli basati su cloud o portafogli custodial. Ad esempio, se create un account su un exchange di criptovalute, l’exchange potrebbe configurare e gestire un portafoglio per vostro conto.

    Questo significa non essere in possesso delle vostre criptovalute, che in caso di problemi con l’exchange, saranno di fatto bloccate.

    Inoltre gli exchange sono spesso soggetti ad attacchi informatici e se qualcuno rubasse le vostre crypto non avreste modo di recuperarle, tenetelo a mente!

    Con i wallet custodial, accedete al vostro account con un nome utente e una password, in modo simile all’accesso ad un conto bancario online. Non dovete preoccuparvi di tenere traccia delle vostre chiavi private, ma non avete alcun controllo!

    C’è il rischio reale di perdere tutti i vostri fondi se chi custodisce le chiavi si rivela essere un truffatore o è stato compromesso.

    Quindi non conservate mai le vostre criptovalute sui wallet degli exchange, troppo rischioso.

    Wallet criptovalute software

    Ci sono una serie di app mobili e portafogli software per desktop, sia caldi (online), che freddi (offline). La conservazione offline potrebbe aggiungere un livello di sicurezza in più, poiché non rischiate di perdere le criptovalute se un sito viene compromesso.

    Qualcuno però potrebbe rubare le informazioni dal vostro computer o dispositivo mobile con un malware. Potete anche perdere le chiavi se perdete il vostro dispositivo o se questo viene rubato o si danneggia.

    Fortunatamente alcuni di questi wallet criptovalute hanno delle “parole di recupero”, delle password molto complesse, per ripristinare il backup del vostro portafoglio.

    Fra i wallet software migliori sul mercato, a parte eToro di cui abbiamo già parlato troviamo:

    • Atomic Wallet
    • BitcoinWallet
    • Bitcoin Core
    • Green Address
    • Pionex
    • CoinSmart
    • Crypto.com
    • Coinmama
    • Exodus
    • Mycelium
    • Electrum
    • Wasabi Wallet
    • Cobo
    • BitPay

    Wallet criptovalute offline

    Un portafoglio hardware memorizza le informazioni (chiavi pubbliche e private) su un dispositivo fisico, come un’unità USB.

    I wallet criptovalute offline sono i più sicuri, perché nessuno vi può accedere se non li collegate al vostro PC ma ovviamente sono meno pratici, specialmente se fate operazioni con una certa frequenza.

    Alcuni fornitori di portafogli hardware offrono anche app che semplificano le operazioni ma mantengono le chiavi private al sicuro.

    I migliori wallet criptovalute offline sono:

    • Ledger
    • Trezor
    • Opolo
    • BitBox

    Wallet criptovalute italiano

    Invece di cercare un wallet criptovalute italiano, dovreste cercarne uno sicuro e adatto alle vostre esigenze.

    Ricordatevi sempre questa frase:

    Se non hai le chiavi private non hai le criptovalute

    Quindi se volete dormire sonni tranquilli cercate il wallet criptovalute più sicuro ma che vi permetta di svolgere tutte le operazioni che fate abitualmente.

    Non condividete mai le chiavi private e non lasciatele custodire agli exchange, i rischi sono troppo elevati.

    Chiunque sia in possesso delle vostre chiavi private può disporre delle vostre criptovalute come meglio crede, trasferendole a suo piacimento.

    Wallet criptovalute gratis

    I wallet criptovalute sono quasi tutti gratuiti anche se possono prevedere delle fee per il trasferimento delle crypto verso altri indirizzi.

    L’unica eccezione sono gli hardware wallet, o wallet fisici, che operano offline e li dovrete acquistare se avete intenzione di adoperarli.

    Fra i portafogli criptovalute gratuiti ne esiste anche una tipologia molto poco usata ma che chiunque può utilizzare: un foglio di carta!

    Chiunque infatti può trascrivere le sue chiavi private su un foglio di carta e conservarlo magari in cassaforte, senza alcuna spesa aggiuntiva.

    Tenete anche conto che la carta non è affatto sicura, si deteriora col tempo e basta davvero poco perché si bruci, vada perduta o non si legga più ciò che c’era scritto.

    Quindi se vi interessa un wallet criptovalute gratuito, il portafoglio di eToro è la scelta perfetta per ogni esigenza.

    wallet criptovalute

    Conclusioni

    Esistono molti tipi di wallet criptovalute: Online, offline, software, ecc. Ma ciò che conta maggiormente è la loro sicurezza e questo fattore esclude di fatto i wallet interni agli exchange, che rappresentano la scelta più rischiosa.

    I più sicuri sono certamente gli hardware wallet, ma sono costosi e non molti versatili.

    La via di mezzo che per sicurezza, fruibilità e praticità d’uso rappresenta la migliore opzione per qualsiasi trader o investitore è il wallet eToro.

    Se non vi interessa investire sul lungo periodo e non volete preoccuparvi di conservare le criptovalute, potete optare per i Broker CFD, con i quali si può speculare sulle oscillazioni di prezzo delle crypto, senza la necessità di entrarne in possesso.

    I migliori Broker CFD per criptovalute sono XTB, Capex e ovviamente eToro.

    FAQ

    I wallet criptovalute sono anonimi?

    Se non sono su exchange centralizzati o Broker online si, ma solo in teoria, perché la Blockchain traccia ogni operazione.

    I wallet custodial sono sicuri?

    Non molto, chi possiede le chiavi private ha il completo controllo sulle vostre criptovalute.

    Quali sono i wallet criptovalute più sicuri?

    Gli hardware wallet, che sono offline e custodiscono le chiavi private in maniera sicura.

    Qual è il miglior wallet criptovalute?

    eToro wallet offre il portafoglio crypto più sicuro e versatile sul mercato, che permette di negoziare e conservare oltre 120 criptovalute.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    RELATED ARTICLES

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Più popolare