lunedì, Gennaio 16, 2023
HomeRecensioniExodus wallet recensione completa: Cos'è e come funziona

Exodus wallet recensione completa: Cos’è e come funziona

Pubblicato: 21 Dicembre 2022 di Valerio Sanna

Exodus è un portafoglio software multivaluta facile da usare e disponibile sia per desktop che per dispositivi mobili.

Stiamo parlando di un wallet per criptovalute non custodial, che eccelle nell’interfaccia e viene proposto come portafoglio sicuro, ma di questo parleremo meglio nel corso della nostra recensione.

Ecco i dati rilevanti di Exodus:

🏷️ Tipologia Wallet di criptovalute
🧾 Sito Web Exodus.com
🧮 Caratteristiche Wallet non custodial
💰 Costi open source
💸 Commissioni di rete elevati
🖥️ Alternativa a Exodus
Wallet eToro

Exodus è un wallet online che non sempre offre le migliori tariffe di trasferimento per le vostre criptovalute, inoltre il fatto che sia non custodial non sempre è un pregio.

Se cercate un’alternativa altrettanto sicura ma molto più semplice da usare, il Wallet eToro è la scelta perfetta:

Clicca qui e prova il Wallet eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Exodus wallet cos’è?

Exodus Movement INC. è stata fondata nel 2015 da JP Richardson e Daniel Castagnoli e ha sede in Nebraska (USA).

L’azienda sta cercando di espandersi da anni e non ci risulta sia stata sovvenzionata da alcun exchange esterno.

In sostanza Exodus wallet è il prodotto principale sul quale si concentrano gli sforzi della società.

Parliamo di un portafoglio per criptovalute che funziona online, è open source e non ha dei costi fissi da sostenere: E’ totalmente gratuito.

Il software è disponibile sia come estensione del browser, che come programma per desktop e app per smartphone.

L’interfaccia è molto lineare, chiara e facile da usare e questo rende il wallet particolarmente user-frendly.

Ovviamente ci vuole un po’ di dimestichezza nel gestire indirizzi e fee per le transazioni, ma almeno non è un wallet interno ad un exchange e questo lo rende certamente più affidabile.

Alternative a Exodus wallet

Ancor prima di entrare nel dettaglio delle caratteristiche di questo wallet online dobbiamo dire che presenta alcune limitazioni che non lo rendono adatto a tutti.

Per prima cosa non accetta valute fiat , è solo un wallet per criptovalute, quindi dovrete comprarle tramite un altro intermediario finanziario ed eventualmente conservarle su Exodus.

Inoltre non è adatto al trading, non ha una piattaforma che vi permetta di studiare grafici e fare valutazioni analitiche sull’andamento delle crypto.

Le alternative sul mercato sono parecchie ma se vogliamo evitare i wallet gestiti dagli exchange, che purtroppo possono fallire (vedi FTX) e far sparire le vostre criptovalute, vi serve un’alternativa sicura e affidabile: il Wallet eToro.

eToro è un intermediario finanziario affidabile, con svariate licenze ottenute in molti paesi del mondo e un’ottima piattaforma di trading.

Ma soprattutto vi mette a disposizione un wallet per criptovalute dove conservare le monete digitali ma anche acquistarle, venderle e convertirle.

Potrete depositare euro e comprare crytpo e avrete sempre la possibilità di convertire qualsiasi criptovaluta contenuta nel wallet in euro per poterla prelevare.

Il Wallet eToro è sicuro, facile da usare e molto affidabile. Inoltre con la piattaforma eToro potrete fare trading sui mercati e negoziare le crypto anche in leva.

Questo portafoglio è accessibile sia dal web che da un’app per smartphone.

Clicca qui per provare il wallet eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Exodus wallet come funziona?

Il funzionamento del wallet di Exodus è piuttosto semplice e facile da capire, l’app mobile ha solo 3 categorie:

  • Portfolio: visualizza una panoramica di tutti i criptoasset che detenete. Mostra anche i grafici dei prezzi per diverse attività.
  • Wallet: per inviare o ricevere crypto specifiche.
  • Exchange: Exodus ha un exchange integrato che consente di scambiare criptovalute senza mai lasciare il wallet.

L’app per desktop include le categorie mostrate sopra, oltre a queste schede aggiuntive:

  • Backup: consente di ripristinare la password del portafoglio o la frase iniziale di recupero.
  • Impostazioni: modifiche alla sicurezza e al design del portafoglio Exodus.
  • Aiuto: video, domande frequenti, chat e supporto via e-mail.
  • App Explorer: semplifica la ricerca e l’utilizzo di app crittografiche all’interno del portafoglio Exodus. Queste app possono essere utilizzate per guadagnare interessi sulle criptovalute, fare staking, ecc.

Le chiavi private delle criptovalute conservate su Exodus vengono memorizzate sul dispositivo (desktop o mobile).

Attualmente il wallet è compatibile con Mac, Windows, Linux, iOS e Android. Potete  accoppiare i portafogli desktop e mobili insieme in modo da avere il controllo su tutti i fondi di entrambi i dispositivi.

Exodus è anche compatibile con il wallet hardware TREZOR , consentendovi di utilizzare l’elegante interfaccia Exodus con la solida sicurezza di un portafoglio hardware.

Exodus wallet login

Il login al wallet si può effettuare dal dispositivo che state utilizzando. Questo portafoglio per criptovalute permette di scaricare una versione per desktop, una per browser e una per smartphone.

In ognuna delle opzioni troverete la possibilità di fare il login con le vostre credenziali di accesso.

Ovviamente la prima volta dovrete attivare un nuovo wallet, seguire le istruzioni a video e memorizzare la frase di backup e recupero, conservandola in un luogo sicuro.

Tenete presente che senza quella frase, se non riusciste più ad accedere al wallet, non avrete modo di recuperare le vostre criptovalute!

Exodus è sicuro?

Parlare di sicurezza nel settore delle criptovalute è sempre un argomento delicato. Ogni tipologia di wallet ha i suoi pro e i suoi contro in fatto di sicurezza, ma partiamo con le caratteristiche di Exodus che riguardano la salvaguardia dei fondi degli utenti che utilizzano il portafoglio:

  • Protezione con password per accedere al wallet
  • Blocco automatico del portafoglio dopo un periodo di tempo preimpostato.

Fate molta attenzione a scaricare il wallet solo dal sito ufficiale di Exodus, altrimenti potreste rischiare di fare il download di una versione corrotta.

L’azienda non richiede alcuna registrazione , nessun KYC e la società non ha alcun accesso alle chiavi private o alle vostre informazioni personali.

Complessivamente questo wallet è considerato sicuro, ma purtroppo è soggetto a continui tentativi di hackeraggio, quindi fate molta attenzione se decidete di utilizzarlo e scegliete con cura la vostra password, senza usare parole facili da indovinare!

Exodus wallet recensione e opinioni

Dobbiamo dirlo, le recensioni e le opinioni degli utenti reali di Exodus sono in gran parte positive. Su trustpilot questo wallet di criptovalute ha ottenuto un giudizio medio complessivo di 4,2 su 5, con solo il 14% di recensioni negative.

Exodus wallet recensione e opinioni

Ecco un paio di queste recensioni, che abbiamo deciso di riportare integralmente per darvi modo di valutarle.

Un utente soddisfatto scrive:

Utilizzo Exodus dal 2017 e confermo che si tratta di un multiwallet completo,di facile uso,graficamente bellissimo, con tantissime opzioni disponibili.Il servizio di assistenza è efficace e competente.Probabilmente tra i migliori wallet in circolazione e,aspetto fondamentale,altamente sicuro!

Un utente insoddisfatto scrive:

Impossibile prelevare se si ha poco
Non capisco perché devo avere molte cripto per prelevare

Exodus wallet italiano

Questo wallet per criptovalute è in lingua inglese, come del resto molti altri software dello stesso genere.

Non c’è un sito Exodus in lingua italiana e non esiste la traduzione del portafoglio nella nostra lingua.

Detto questo l’interfaccia è molto intuitiva e anche se è in inglese si impara facilmente a gestire tutti i servizi disponibili.

Assistenza clienti Exodus

L’assistenza e il supporto tecnico sono sempre molto importanti quando si ha a che fare con criptovalute o investimenti in genere.

In questo caso dobbiamo dire che i fondatori di questa azienda hanno puntato molto nel supportare ogni utente ed evitare qualsiasi problema con il wallet.

Il tutto parte con dei video tutorial molto ben realizzati fino ad arrivare ad una chat su Slack, dove il team fornisce qualsiasi informazione o spiegazione richiesta.

Vediamo dunque in che modo potete contattare l’assistenza Exodus:

  • Help desk sul sito
  • Canale Twitter
  • Chat Slack
  • Supporto e-mail
  • Pagina Facebook

Exodus wallet commissioni (fees)

Le commissioni sono sempre un fattore decisivo nella scelta di un portafoglio e a nostro giudizio uno dei principali difetti di questo wallet riguarda proprio le commissioni, o meglio le fee per la Blockchain.

Queste fee non sono “personalizzabili”, quindi il wallet imposta sempre le commissioni Blockchain al massimo per avere trasferimenti più rapidi, ma non permette di selezionare tariffe più convenienti.

A dire il vero Exodus offre questa “modulazione” delle fee sono per Bitcoin.

Questo sistema può rivelarsi costoso quando la rete è affollata, specialmente su reti trafficate come quella di Ethereum, notoriamente molto cara.

Exodus wallet download

Per scaricare il wallet Exodus dovete recarvi sul sito ufficiale exodus.com e cliccare su “DOWNLOAD”.

A quel punto dovrete solo scegliere il vostro dispositivo e il sistema operativo e cliccare sull’apposito link:

Exodus wallet download

Exodus wallet crypto list

La lista di criptovalute supportate da Exodus è piuttosto lunga, quindi non le elencheremo tutte ma vi basti sapere che sono oltre 290 le crypto che potete conservare su questo wallet.

Ecco le prime 50 elencate in base all’importanza e alla capitalizzazione:

  1. Bitcoin
  2. Ethereum
  3. Tether
  4. USD Coin
  5. BNB
  6. XRP
  7. BUSD
  8. Cardano
  9. Polygon
  10. Polkadot
  11. Litecoin
  12. DAI
  13. Solana
  14. Tron
  15. Uniswap
  16. Shiba Inu
  17. Chainlink
  18. Cosmos
  19. Monero
  20. Ethereum Classic
  21. Stellar
  22. Bitcoin Cash
  23. Algorand
  24. Cronos
  25. Quant
  26. Filecoin
  27. ApeCoin
  28. VeChain
  29. Hedera
  30. EOS
  31. Elrond
  32. Frax
  33. Huobi
  34. Paxos
  35. Tezos
  36. Aave
  37. The Sandbox
  38. Chiliz
  39. Theta
  40. Axie Infinity
  41. True USD
  42. Zcach
  43. Decentraland
  44. Fantom
  45. PancakeSwap
  46. Maker
  47. Dash
  48. NEO
  49. The Graph
  50. Syntetix

Oltre a queste crypto, su questo wallet potete conservare anche i vostri NFT.

Pro e contro di Exodus

Pro:

  • Facile da configurare e utilizzare
  • Supporta oltre 290 criptovalute

Contro:

  • Commissioni elevate
  • Password non abbastanza sicura
  • Non si può depositare o prelevare in euro

Altri wallet criptovalute

exodus

Conclusioni

Questo portafoglio è un’ottima opzione per chi desidera conservare le proprie criptovalute al di fuori dagli exchange ma senza le complicazioni di un hardware wallet.

Ovviamente non è perfetto, ma riteniamo che sia abbastanza sicuro e che rappresenti una scelta valida a patto di rinunciare ad alcuni servizi. Su Exodus infatti non potete:

  • Depositare in euro
  • Prelevare in euro
  • Fare trading
  • Utilizzare la leva finanziaria

Oltre a questi limiti molto evidenti, c’è il problema delle commissioni Blockchain, le cosiddette fee, che non possono essere modulate in base alle esigenze , ma vengono sempre impostate al massimo, rendendo alcune transazioni eccessivamente costose.

Queste modulazione delle fee è permessa solo su Bitcoin ma tutte le altre altcoin vengono trasferite alla massima velocità e al massimo costo.

Se volete una soluzione per risolvere tutti i problemi (o quasi) di questo wallet, vi consigliamo di provare il Wallet eToro. Si tratta di un portafoglio molto sicuro, fornito da un intermediario regolamentato e con una serie di indiscutibili vantaggi:

  • Potete depositare e prelevare in euro
  • Avete a disposizione una piattaforma di trading vera e propria
  • Potete usare la leva finanziaria

Anche questo wallet, come Exodus è del tutto gratuito, vi basta registrarvi utilizzando questo link ufficiale:

Clicca qui e prova il wallet eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

FAQ

Quanto è sicuro Exodus?

Questo wallet è piuttosto sicuro ma tenete presente che è sempre un software online, quindi soggetto a frequenti attacchi hackers. Si tratta di un portafoglio non custodial, quindi sarete voi a detenere le vostre chiavi private e il wallet non vi avrà accesso. Ricordatevi di conservare la frase di recupero in un luogo sicuro, altrimenti rischiate di perdere tutte le vostre criptovalute.

Exodus in quanti sistemi operativi funziona?

Questo wallet funziona su desktop (Windows, Mac e Linux) su Mobile (iOS e Android) e come estensione dei browser Chrome e Brave. Potete unire i portafogli utilizzati nei vari dispositivi e accedere a tutti da qualsiasi sistema operativo.

Come ritirare i soldi da Exodus?

Per prelevare una criptovaluta da Exodus dovete selezionarla e cliccare su Send. A quel punto inserite l’indirizzo di destinazione e la somma da inviare. Non potete prelevare direttamente euro dal wallet, dovrete transitare per un exchange.

Con quante criptovalute è compatibile Exodus?

Questo wallet permette di archiviare oltre 290 criptovalute.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più popolare